Il banchetto a bordo

Il capitano dell'Aglae, a cui premeva di mettere in esecuzione il suo ardito progetto, diede subito mano allo scarico ed all'imbarco degli oggetti venduti ed acquistati colla più grande attività, ma i negri non imitarono punto i marinai del veliero. Stranieri a tutti i sentimenti dell'avarizia o … [Per saperne di più...]

La principessa Ben-Bera

Sarebbe contrario alla verità il supporre che tutte le negre siano laide, brutte, come sarebbe contrario alla verità il credere che tutti gli abitanti dell'Africa siano d'egual tinta. Gli abitanti delle coste della Guinea, pare che abbiano il monopolio della tinta color dell'ebano ed anche della … [Per saperne di più...]

Il re Mao-Kombo

Mezz'ora dopo l'Aglae levava le ancore e cominciava a risalire il fiume per giungere alla dimora reale di MaoKombo. I negri che abitavano le rive, vedendola veleggiare sul fiume, accorrevano numerosi salutandola con urla assordanti che si sarebbero potute scambiare per grida minacciose, tanto … [Per saperne di più...]

Le coste d’Africa

I geografi sovente non sono d'accordo nel fissare i limiti d'una regione, specialmente quando si tratta dell'Africa o dell'Asia, i due vecchissimi continenti, ma che pur anche oggidì sono i meno conosciuti. Gli uni pongono il Congo al capo Lopez, ossia presso le coste del Gabon; altri lo pongono … [Per saperne di più...]

Terribile combattimento contro uno squalo

L'Aglae, lasciate le coste di Francia, navigava rapidamente sulle azzurre acque dell'Atlantico, spinta da una brezza favorevolissima che le imprimeva una velocità di sei o sette nodi all'ora. Il tempo si manteneva buonissimo ed il cielo era sereno, senza una nube, senza un cirro che accennassero … [Per saperne di più...]

Giovanni Finfin

Un bel mattino di maggio, quando già il sole s'era alzato sull'orizzonte, nel momento in cui l'alta marea cominciava a montare, un bel brick, dipinto di fresco, con tutte le sue vele sciolte, usciva lentamente dalla baia di San Malo per guadagnare l'alto mare, lasciandosi a poppa le coste di … [Per saperne di più...]

Le avventure straordinarie di un marinaio in Africa

Due giorni fa abbiamo terminato la pubblicazione di un altro dei romanzi di Emilio Salgari: Attraverso l'Atlantico in pallone. Martedì prossimo, 11 settembre 2018, inizieremo un nuovo romanzo, non moto noto: avventure straordinarie di un marinaio in Africa. L'appuntamento sarà, come al solito, … [Per saperne di più...]

Conclusione

Il portoghese che li aveva raccolti era il signor Antao Cabrera, proprietario di una fattoria situata in Monrovia, capitale della repubblica di Liberia, sulla costa della Sierra Leone. Aveva terminato il traffico con gli abitanti dell'arcipelago delle Bissagos, coi quali aveva frequenti relazioni, e … [Per saperne di più...]

Capitolo 26 Le isole Bissagos

L'arcipelago delle Bissagos forma un gruppo considerevole di isole, situato non di fronte al Gambia, come si vede generalmente nelle carte geografiche, ma tra la foce del Rio Grande e la costa della Sierra Leone e più precisamente fra il Capo Rosso e la Punta Verga. Quantunque queste terre si … [Per saperne di più...]

Capitolo 25 L’inseguimento

La caccia al Washington cominciava. Gli inglesi, furiosi di vedersi sfuggire la preda, che credevano di tenere ormai in mano, avevano lanciato la loro nave a tutto vapore. Sapendo di non poter sbarcare su quelle coste, che appartenevano al Sultano di Bar, e perciò sotto il protettorato della … [Per saperne di più...]